Presentazione a Welfare-che-impresa 20 Aprile 2020

VAL.AZ.CO.-FELIX-Solidale.

Banco dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO.
- Comitato  no  profit  -  Impresa Sociale -
Propone Il VAL.AZ.CO. (VALorizzatore del’AZione COncordata) prodotto/servizio solidale implementato e supportato con apposita app mobile.

Art. 1°   SCOPO      .   
Come una qualsivoglia attività privata si promoziona con un suo specifico finalizzato Marketing; cosi il progetto VAL.AZ.CO.-Felix-Solidale è attività promozionale atta ad alleviare le restrizioni per insufficienza economica.
 
Poiché viviamo in un'epoca in cui emergenze e disastri ambientali, ed economici, comprimono quotidianamente la capacità economica dei cittadini. Il Progetto VAL.AZ.CO.-FELIX-Solidale, col suo prodotto /servizio  vuole attivare e favorire una cultura dello scambio di servizi che l’attuale esasperato sistema speculativo  non è in grado di promuovere.

Art 2°  Organizzazione e DISTRIBUZIONE del VAL.AZ.CO.
01 --  L’impresa Sociale: Il Comitato dei Cittadini Volontari del progetto VAL.AZ.CO. distribuisce Il VAL.AZ.CO.-Felix-Solidale.  
Contributo promozionale (VAL.AZ.CO. Acronimo di VALorizzatore delle AZioni  COncordate).
02 --  Il VAL.AZ.CO. è distribuito dal “Banco del Va.laz.co.” , che è il suo centro organizzativo gestionale, per favorire reti atte alla circolazione di ogni tipo di servizi.
03 --  Tutte le persone e organizzazioni sono invitate a fare rete con la loro partecipazione confederata su “Le Pagine Azzurre del Val.az.co. Piattaforma tecnologica di interscambio del progetto stesso.
04 --  Ad ogni iscritto confederato (Cittadino Volonteroso) del Progetto viene corrisposto mensilmente il contributo promozionale in Val.Az.Co. nella quantità a oggi valutata, di 180.00 equiparabili a €uri 180,00 scritturali.
05 --  I Val.Az.Co.-Felix-Slidali sono spendibili per promozionare le proprie attività tra gli aderenti  in rete, presenti sulla “piazza” delle Pagine Azzurre.
06 --  Tutti possono aderire e registrarsi: bambini adulti  anziani, non solo se  in grado di fornire servizi, ma anche se di sevizi hanno solo necessità, poiché possono fruire dei servizi messi a disposizione dagli altri aderenti: persone fisiche o giuridiche.
07 --  Nelle Pagine Azzurre di fatto si partecipa parallelamente richiedendo i servizi di cui si necessita e offrendo i servizi che si é in grado di proporre con specifica del  prezzo richiesto. Il prezzo sarà espresso in quota €uro e quota promozionale Val.Az.Co., o solo Val.Az.Co.
08 -- La specifica “richiesta o proposta” di servizi è condizione base all’iscrizione per ricevere il contributo promozionale.
09 --  L’iscrizione si effettua attraverso Smartphone, Tablet, PC. caricando l’applicazione Tu-Pay-Val.az.co. e condividendo le semplici regole all’iscrizione.
10 --  Ad accettazione confermata da parte del Banco gestore segue l’emissione di  proprio numero di vallet/borsino e il versamento, mensile dei VAL.AZ.CO. quale “contributo promozionale sul medesimo.

Art 3°  -- REGOLE Sintesi. 
Il contributo promozionale viene concesso in comodato d’uso, e viene erogato mensilmente. Se dal aderente non è utilizzato viene sospeso. Viene ripresa l’erogazione del contributo il mese successivo all’utilizzo. Ogni 90 giorni tutti i contributi erogati dal Banco sulla piattaforma viene ridotto del 6%.
-- L’impatto sociale del contributo promozionale Val.Az.Co. concesso in comodato d’uso di fatto è di notevole rilievo ed è modulabile nell’ erogazione.
-- Evidente la finalità di ridurre le ristrettezze per insufficienza di denaro.

Art 4°   COME INVIARE TRASFERIRE VAL.AZ.CO. Solidali Promozionali concordati.
Dopo aver attivato l’app e ricevuto il tuo vallet/borsino, per inviare/ricevere Val.Az.Co. accedi con il suo smartphone (Android o iOS) alla funzione "Tu-Pay-Val.Az.Co." dell'App "Banco del Valazco" e:
- Scegli il numero di cellulare del beneficiario;
- Inserisci l'importo numerico da trasferire;
- Scrivi un messaggio al beneficiario con l’importo e descrizione del oggetto/servizio, soggetto dello   scambio  della transazione e ….  come pattuito.
- Conferma il trasferimento con il tuo codice O-key di conferma.
- Se i cittadini fruitori sono entrambi registrati, hanno già attivato il servizio Tu-Pay-Val.Az.Co., avranno comunicazione  in tempo reale del valore numerico promozionale utilizzato e non potrà essere revocato.
Per la definizione si attende feedback come coerente garanzia di correttezza

Art 5°   Come fruire e ampliare la rete del servizio
01 --  Se il fruitore aderente è il concedente prodotto/servizio si promoziona con quota Valazco, per non perdere il “valore “ dello sconto applicato, inviterà la controparte che non ha ancora attivato il servizio, ad iscriversi in solidarietà e aderire al servizio e alla rete.
02 --  Se l’aderente ha già incamerato il contributo promozionale mensile. Per fruire dei valore e poterlo utilizzare, propone ai suoi fornitori di ritirare in solidarietà quel Val.Az.Co. promozionale contro sconto che avrà ottenuto.
03 -- Con Val.Az.Co. si promuovono attività e scambi senza impoverire il territorio: Agricoltori, Artigiani, Commercianti Fornitori di cultura e servizi ecc.
04 --  Si coinvolgono e retribuiscono le attività volontarie che volessero aderire.
05 --  Basta attivare l’app dallo smarphone. Senza alcuna spesa.
Utilizziamo meno Euro che costano, (inutile che lo si dica ben lo sappiamo) e promuoviamoci utilizzando il prodotto/servizio solidale VAL.AZ.CO. senza costo

Art 6°  SETTORI DI UTILIZZO PRATICO del Val.Az.Co.
I vantaggi e il benessere ottenibile è stato individuato ed è proponibile in settori quasi mai presi  considerazione:
01 -- Nei piccoli servizi baratti e riusi, semplifica la contrattazione e favorisce la circolazione di prodotti e servizi che hanno valore, senza uso di Euro.
02 -- In ambiente Agricolo sociale o P.M.I.  il contributo promozionale, favorisce gli scambi tra le reti distributive locali e altre realtà che operano alle stesse finalità sociali. in quanto mette in circolo valore necessario, compensativo e complementare alle esigenze di competitività del mercato.
03 -- Per realizzare progetti di recupero del patrimonio culturale  o territorio compromesso dall’inquinamento con minor uso di Euro da parte di Enti Socio Culturali nuovi o già operanti.
04 --  Nei servizi e attività Volontarie contabilizza i tempi e professionalità, quantifica e ne rende il valore espresso, documentato e spendibile.
05 --  Per la fruizione di beni pubblici inutilizzati o provenienti da confische, i quali potranno essere meglio organizzati gestiti e promozionati dagli Enti gestori che devono far fronte ad aspetti concorrenziali di mercato.
06 --  Per promozionare qualsivoglia attività: artigianali agricole commerciali con un minor uso di Euro.
07 --  L’attività promozionale, finalità del progetto, del Banco dei Cittadini Volontari del Val.Az.CO. genera  disponibilità che compensa la scarsa disponibilità monetaria pubblica. Sollecita la creatività di servizi inesistenti per soggetti vulnerabili e svantaggiati che potranno fruirne con minor spesa di Euro.
08 --  Sostenere lo Scambio di cose che a noi, più non servono, ma possono servire ad altri. Favorendo il principio di economia circolare. Non mancano le cose da fare, ne le persone che vorrebbero farle.

Art 7°   CONCLUSIONE
In questa recessione e stagnazione molte sono le difficoltà derivanti da insufficiente armonizzazione tra pubblico e privato.
Necessitiamo di servizi che non corrispondono alle disponibilità economiche sempre più ristrette e vogliamo in solidarietà alleggerire le difficoltà.

Art 8°   -- Il Val.Az.Co.  con l’ App Tu-Pay-Valazco --   
E’ gestita dal Banco dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO.
- Comitato Impresa Sociale –
Favirisce ogni tipo servizio, è un complementare aiuto allo sviluppo.
Con le sue regole interne favorisce gli aderenti alla realizzazione delle proprie necessità, alleggerisce le difficoltà in solidarietà, fa emergere attività e potenzialità sommerse o soffocate per mancanza di risorse.

San Mauro To/se  20 Aprile  2020.