Nesta Italia “AI for Social Good - Call for Visionary Ideas". PROGETTO VAL.AZ.CO.-COIN-SOLIDALE.

                                                                        San Mauro To/se   20 -- Ottobre  -- 2018.

L’idea: "PROGETTO VAL.AZ.CO." ha l’ambizione di produrre uno stimolo non solo teorico o visionario ma estremamente concreto sulla nostra società, partendo dalla formazione educativa e una attività costruttiva per una città solidale e meno compressa da ristrettezze, paure e limitazioni. Superando Ristrettezze e limitazioni anche la salute, l’arte e la cultura non possono che beneficiare del nuovo ambiente realizzato da questa attività promozionale per la Città, per tutti i Cittadini.                                             

A--   I.  “MARKETING GLOBALE  Tu-pay-VAL.AZ.CO.-SOLIDALE”
L’idea è: un marketing promosso da “tutti” a vantaggio di tutti, per un modello di benessere con maggior condivisione dei servizi tra “tutte” le persone e “tutte” le organizzazioni socio economiche convenzionate alla piattaforma digitale: “Tu-Pay-Valazco-Coin-solidale  per incrementare gli scambi in condivisione solidale favorendo il riuso, il baratto e ogni tipo di scambio di cose o servizi, i più vari e anche quelli mai pensati prima. Un marketing condiviso dai Cittadini della comunità cittadina, per un miglior benessere. Come una attività economica promuove se stessa, promuove il suo “marchio” per le sue attività e ottenere le sue finalità, cosi i Cittadini (quale che sia il marchio che  volessero utilizzare, Esempio: Cittadini Volontari di Torino)  promuovono le loro potenzialità a 360°, le loro attività, tutte le loro capacità al raggiungimento di un nuovo benessere.
I Cittadini aderenti di fatto favoriranno quanto l’art. 3° della costituzione Italiana auspica: “Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.”

B --  II.   “Marketing Globale Tu-pay-Valazco”
Una nuova coinvolgente idea educativa. Strumento che aiuta a formare e costruire il pensare e l’agire per un nuovo welfare. Un nuovo convenzionale complementare modello educativo di sviluppo della persona e dell' economia della città.

C --  III.   La piattaforma Tu-pay-Valazco e l’ app innovativa…
Tu-Pay-Valazco è pervaso dell’idea di formare e costruire la contabilizzazione e condivisione del valori esistenti troppo spesso dispersi perché non contabilizzati. (guai sarebbe se una azienda disperdesse i suoi valori, che vantaggi otterrebbe?). Con LE PAGINE AZZURRE del VAL.AZ.CO. piazza di promozione di ogni tipo di scambio: dal semplice baratto, alla promozione commerciale, alla trattativa economica contrattuale aziendale; forma e istruisce allo scambio e al recupero del valore del lavoro e dei servizi di volontariato, in quanto non essendo abitualmente contabilizzato quel valore è perso, non è spendibile. Il PROGETTO VAL.AZ.CO. supporta, contabilizza e recupera almeno parzialmente il valore degli sconti promozionali del settore commerciale, rendendo quel valore altrimenti perso, spendibile. La Piattaforma è l’idea del recupero in solidale convenzione di una maggior disponibilità economica per incrementare gli scambi, incrementare quel lavoro che tutti si auspicano, in particolare in questo periodo di ristrettezze e difficoltà.
Alla piattaforma, seguendo un approccio informativo/educativo possono aderire, tutte le persone informate dei vantaggi che ne possono derivare. Dal neonato all’anziano, dal volontario al professionista, dall’artigiano al commerciante o agricoltore,  dalla associazione volontaria all’azienda, comprese le istituzioni locali.

La  metodologia dell’idea/progetto “Marketing globale” non esclude alcuno alla iscrizione alle PAGINE AZZURRE del VAL.AZ.CO.
Ogni iscritto, diventa partner fruitore, e ovunque vi sia necessità di incentivazione alla circolazione di denaro, o difficoltà di trattativa per mancanza dello stesso, il progetto “Marketing Globale Tu-pay-Valazco” porta energia e promozione, e risultati concreti tangibili.

I Cittadini convenzionati, saranno sollecitati a far circolare ogni tipo di lavoro o scambio, e a mettere a disposizione le proprie conoscenze il proprio lavoro. Saranno potenziate le naturali capacità dei cittadini di proporre e realizzare cose e servizi, realizzando di fatto un nuovo benessere.

Tutte le potenzialità creative della cittadinanza sono vanificate se manca la circolazione delle informazioni e l’adeguata sollecitazione/disponibilità all’acquisto allo scambio delle medesime. L’esposizione e l’informazione della disponibilità delle cose e dei servizi diventano regola e metodo del progetto.

D --  IV.   L’impatto conseguente al maggior valore economico emerso, a disposizione solleciterà e realizzerà nuovi scambi a vantaggi di tutti.
Dove non vi sono scambi non c’è vita.
Il progetto Tu-pay-VAL.AZ.CO. fa emergere attività e potenzialità sommerse o soffocate per mancanza di risorse, a causa del totem/mantra corrente: “mancano i soldi”.
La piattaforma per meglio gestire e ottimizzare il Marketing Globale quantifica in un valore di 180.00 Euro mensili il bisogno dei associati fruitori utilizzatori, siano cittadini in forza lavoro, siano il cittadini disoccupati non ancora in forza lavoro o volontari fuori dal  lavoro; di fatto tutte le persone di ogni età e ceto.

Il BANCO dei Cittadini Volontari del PROGETTO VAL.AZ.CO. mette a disposizione mensilmente a  tutti gli associati convenzionati alla piattaforma, un valore numerico quantificato in 360,000 Punti/Crediti VAL.AZ.CO.-COIN-SOLIDALI. (possiamo chiamarli convenzionalmente come vogliamo).
E’ pertanto evidente l’impatto e le potenzialità dell’idea “marketing globale” poiché tocca e coinvolge in profondità tutti i Cittadini che con attività e professionalità le più disparate sono in forza lavoro, o cercano di esserlo, per migliorare le loro condizioni.

I vantaggi e il benessere ottenibile è stato individuato ed è proponibile in settori quasi mai presi  considerazione:
.-. Nei piccoli servizi baratti e riusi, semplifica la contrattazione e favorisce la valorizzazione, senza uso di Euro.
.-. Nei servizi e attività Volontarie contabilizza i servizi, quantifica e ne rende spendibile il valore.
.-. In ambito commerciale, vengono recuperati e resi spendibili i valori degli sconti promozionali che normalmente sono persi e vanno in fumo,. Meno Euro… si, ma non meno servizi e valori circolanti.
.-. In tutti gli ambiti contrattuali pubblici o privati, favorisce la determinazione contrattuale e chiusura della corrispondente trattativa, con minor uso di Euro.
.-. Tu-Pay-Valazco è abbinabile o complementare ai marketing privati o di marchio, ed è di aiuto per realizzare obiettivi e sinergie. 
.-. Gli Stimoli del marketing, con le sue regole interne favorisce gli aderenti alla realizzazione delle proprie necessità, porta un miglior benessere in solidarietà, fa emergere attività e potenzialità sommerse o soffocate per mancanza di risorse.

 

E --    V.   SITO Provvisorio del progetto   www.cittadini-volontari.it

CITTADINI VOLONTARI
IL BANCO DEI CITTADINI VOLONTARI DEL PROGETTO VAL.AZ.CO.

http://www.cittadini-volontari.it/420622894 
PAGINE AZZURRE DEL BANCO del VALAZCO

Clip promo 01 co.fo.
“Progetto VAL.AZ.CO.  Tu-Pay-Valazco”

http://www.cittadini-volontari.it/436824614   
Cos’è il VAL.AZ.CO.-COIN-SOLIDALE ?

http://www.cittadini-volontari.it/434009092  
La moneta secondo Aristotele

BANCO DEL VAL.AZ.CO.
Il BANCO del VAL.AZ.CO.

F --   VI.   Carlo Antonello    E-mail: ilbancodeivolontari@libero.it
La soluzione tecnica della piattaforma con la sua app  è similare a soluzioni ormai diffuse nel web. Ciò che la differenzia e la rende unica è la convenzionale solidarietà come finalità.

I Valore innovativo dell’idea proposta “Marketing Globale” del VAL.AZ.CO. è di ottenere vantaggi a 360° senza esclusione di alcuno, perché NOSTRO di Noi Tutti. ( NOI innoviamo reingegnerizziamo e ci promuoviamo. Esempio iniziale: Cittadini Volontari di Torino)

L’idea e conseguente progetto non si pone in competizione con alcuno bensì in collaborazione e complementarietà con le più svariate attività di marketing, migliora e rende meno costosa ogni strategia personale, famigliare, aziendale, e delle istituzioni.

Il BANCO dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO. propone il Marketing Globale Tu-Pay.Valazco, (lavori da fare non mancano né le persone che li vorrebbero fare), quale parziale soluzione al problema della scarsità di denaro circolante, della stagnazione degli scambi, della recessione strisciante, che sospinge a dire mancano i soldi.... 
In solidarietà e fiducia l’idea proposta è strumento per favorire la realizzazione di ogni tipo di servizio di cui abbiamo bisogno e siamo disposti a mettere in gioco.

San Mauro To/se       20 --  Ottobre  -- 2018

Presentazione a: Nesta Italia “AI for Social Good - Call for Visionary Ideas”.

                                                      San Mauro To/se   20 -- Ottobre  -- 2018.
L’idea: "PROGETTO VAL.AZ.CO." ha l’ambizione di produrre uno stimolo non solo teorico o visionario ma estremamente concreto sulla nostra società, partendo dalla formazione educativa e una attività costruttiva per una città solidale e meno compressa da ristrettezze, paure e limitazioni. Superando Ristrettezze e limitazioni anche la salute, l’arte e la cultura non possono che beneficiare del nuovo ambiente realizzato da questa attività promozionale per la Città, per tutti i Cittadini.                                             

A--   I.  “MARKETING GLOBALE  Tu-pay-VAL.AZ.CO.-SOLIDALE”
L’idea è: un marketing promosso da “tutti” a vantaggio di tutti, per un modello di benessere con maggior condivisione dei servizi tra “tutte” le persone e “tutte” le organizzazioni socio economiche convenzionate alla piattaforma digitale: “Tu-Pay-Valazco-Coin-solidale  per incrementare gli scambi in condivisione solidale favorendo il riuso, il baratto e ogni tipo di scambio di cose o servizi, i più vari e anche quelli mai pensati prima. Un marketing condiviso dai Cittadini della comunità cittadina, per un miglior benessere. Come una attività economica promuove se stessa, promuove il suo “marchio” per le sue attività e ottenere le sue finalità, cosi i Cittadini (quale che sia il marchio che  volessero utilizzare, Esempio: Cittadini Volontari di Torino)  promuovono le loro potenzialità a 360°, le loro attività, tutte le loro capacità al raggiungimento di un nuovo benessere.
I Cittadini aderenti di fatto favoriranno quanto l’art. 3° della costituzione Italiana auspica: “Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.”

B --  II.   “Marketing Globale Tu-pay-Valazco”
Una nuova coinvolgente idea educativa. Strumento che aiuta a formare e costruire il pensare e l’agire per un nuovo welfare. Un nuovo convenzionale complementare modello educativo di sviluppo della persona e dell' economia della città.

C --  III.   La piattaforma Tu-pay-Valazco e l’ app innovativa…
Tu-Pay-Valazco è pervaso dell’idea di formare e costruire la contabilizzazione e condivisione del valori esistenti troppo spesso dispersi perché non contabilizzati. (guai sarebbe se una azienda disperdesse i suoi valori, che vantaggi otterrebbe?). Con LE PAGINE AZZURRE del VAL.AZ.CO. piazza di promozione di ogni tipo di scambio: dal semplice baratto, alla promozione commerciale, alla trattativa economica contrattuale aziendale; forma e istruisce allo scambio e al recupero del valore del lavoro e dei servizi di volontariato, in quanto non essendo abitualmente contabilizzato quel valore è perso, non è spendibile. Il PROGETTO VAL.AZ.CO. supporta, contabilizza e recupera almeno parzialmente il valore degli sconti promozionali del settore commerciale, rendendo quel valore altrimenti perso, spendibile. La Piattaforma è l’idea del recupero in solidale convenzione di una maggior disponibilità economica per incrementare gli scambi, incrementare quel lavoro che tutti si auspicano, in particolare in questo periodo di ristrettezze e difficoltà.
Alla piattaforma, seguendo un approccio informativo/educativo possono aderire, tutte le persone informate dei vantaggi che ne possono derivare. Dal neonato all’anziano, dal volontario al professionista, dall’artigiano al commerciante o agricoltore,  dalla associazione volontaria all’azienda, comprese le istituzioni locali.

La  metodologia dell’idea/progetto “Marketing globale” non esclude alcuno alla iscrizione alle PAGINE AZZURRE del VAL.AZ.CO.
Ogni iscritto, diventa partner fruitore, e ovunque vi sia necessità di incentivazione alla circolazione di denaro, o difficoltà di trattativa per mancanza dello stesso, il progetto “Marketing Globale Tu-pay-Valazco” porta energia e promozione, e risultati concreti tangibili.

I Cittadini convenzionati, saranno sollecitati a far circolare ogni tipo di lavoro o scambio, e a mettere a disposizione le proprie conoscenze il proprio lavoro. Saranno potenziate le naturali capacità dei cittadini di proporre e realizzare cose e servizi, realizzando di fatto un nuovo benessere.

Tutte le potenzialità creative della cittadinanza sono vanificate se manca la circolazione delle informazioni e l’adeguata sollecitazione/disponibilità all’acquisto allo scambio delle medesime. L’esposizione e l’informazione della disponibilità delle cose e dei servizi diventano regola e metodo del progetto.

D --  IV.   L’impatto conseguente al maggior valore economico emerso, a disposizione solleciterà e realizzerà nuovi scambi a vantaggi di tutti.
Dove non vi sono scambi non c’è vita.
Il progetto Tu-pay-VAL.AZ.CO. fa emergere attività e potenzialità sommerse o soffocate per mancanza di risorse, a causa del totem/mantra corrente: “mancano i soldi”.
La piattaforma per meglio gestire e ottimizzare il Marketing Globale quantifica in un valore di 180.00 Euro mensili il bisogno dei associati fruitori utilizzatori, siano cittadini in forza lavoro, siano il cittadini disoccupati non ancora in forza lavoro o volontari fuori dal  lavoro; di fatto tutte le persone di ogni età e ceto.

Il BANCO dei Cittadini Volontari del PROGETTO VAL.AZ.CO. mette a disposizione mensilmente a  tutti gli associati convenzionati alla piattaforma, un valore numerico quantificato in 360,000 Punti/Crediti VAL.AZ.CO.-COIN-SOLIDALI. (possiamo chiamarli convenzionalmente come vogliamo).
E’ pertanto evidente l’impatto e le potenzialità dell’idea “marketing globale” poiché tocca e coinvolge in profondità tutti i Cittadini che con attività e professionalità le più disparate sono in forza lavoro, o cercano di esserlo, per migliorare le loro condizioni.

I vantaggi e il benessere ottenibile è stato individuato ed è proponibile in settori quasi mai presi  considerazione:
.-. Nei piccoli servizi baratti e riusi, semplifica la contrattazione e favorisce la valorizzazione, senza uso di Euro.
.-. Nei servizi e attività Volontarie contabilizza i servizi, quantifica e ne rende spendibile il valore.
.-. In ambito commerciale, vengono recuperati e resi spendibili i valori degli sconti promozionali che normalmente sono persi e vanno in fumo,. Meno Euro… si, ma non meno servizi e valori circolanti.
.-. In tutti gli ambiti contrattuali pubblici o privati, favorisce la determinazione contrattuale e chiusura della corrispondente trattativa, con minor uso di Euro.
.-. Tu-Pay-Valazco è abbinabile o complementare ai marketing privati o di marchio, ed è di aiuto per realizzare obiettivi e sinergie. 
.-. Gli Stimoli del marketing, con le sue regole interne favorisce gli aderenti alla realizzazione delle proprie necessità, porta un miglior benessere in solidarietà, fa emergere attività e potenzialità sommerse o soffocate per mancanza di risorse.

 

E --    V.   SITO Provvisorio del progetto   www.cittadini-volontari.it

CITTADINI VOLONTARI
IL BANCO DEI CITTADINI VOLONTARI DEL PROGETTO VAL.AZ.CO.

http://www.cittadini-volontari.it/420622894 
PAGINE AZZURRE DEL BANCO del VALAZCO

Clip promo 01 co.fo.
“Progetto VAL.AZ.CO.  Tu-Pay-Valazco”

http://www.cittadini-volontari.it/436824614   
Cos’è il VAL.AZ.CO.-COIN-SOLIDALE ?

http://www.cittadini-volontari.it/434009092  
La moneta secondo Aristotele

BANCO DEL VAL.AZ.CO.
Il BANCO del VAL.AZ.CO.

F --   VI.   Carlo Antonello    E-mail: ilbancodeivolontari@libero.it
La soluzione tecnica della piattaforma con la sua app  è similare a soluzioni ormai diffuse nel web. Ciò che la differenzia e la rende unica è la convenzionale solidarietà come finalità.

I Valore innovativo dell’idea proposta “Marketing Globale” del VAL.AZ.CO. è di ottenere vantaggi a 360° senza esclusione di alcuno, perché NOSTRO di Noi Tutti. ( NOI innoviamo reingegnerizziamo e ci promuoviamo. Esempio iniziale: Cittadini Volontari di Torino)

L’idea e conseguente progetto non si pone in competizione con alcuno bensì in collaborazione e complementarietà con le più svariate attività di marketing, migliora e rende meno costosa ogni strategia personale, famigliare, aziendale, e delle istituzioni.

Il BANCO dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO. propone il Marketing Globale Tu-Pay.Valazco, (lavori da fare non mancano né le persone che li vorrebbero fare), quale parziale soluzione al problema della scarsità di denaro circolante, della stagnazione degli scambi, della recessione strisciante, che sospinge a dire mancano i soldi.... 
In solidarietà e fiducia l’idea proposta è strumento per favorire la realizzazione di ogni tipo di servizio di cui abbiamo bisogno e siamo disposti a mettere in gioco.

San Mauro To/se       20 --  Ottobre  -- 2018

Presentazione a: EDISON Star 8 Marzo 2014

Area di Attività:   SVILUPPO SOCIALE E CULTURALE
Progetto che attiva opportunità di sviluppo per la lotta alla povertà e il miglioramento delle condizioni di vita.

Denominazione:          Banco dei Cittadini Volontari del VALAZCO

Per lo sviluppo sociale attraverso valorizzazioni complementari

 Progetto TITOLO:                               V A L. A Z. C O.

 Categoria/ambito di azione   SVILUPPO SOCIALE.
Sistema operativo sociale per migliorare la cultura della solidarietà con applicazione pratica. Per un futuro sostenibile nelle comunità locali con processi socio culturali operativi a favore di categorie e aree svantaggiate.

• Area geografica interessata
Zone geograficamente limitate a comunità locali e con espansione proporzionale alla riuscita volontaria, perché consapevolmente compresa e accettata. Il raggio nel tempo, e pertanto espandibile a comuni o gruppi di comuni proporzionalmente alla comprensione accettazione e sviluppo.

• Analisi del bisogno
Una insufficiente attitudine alla solidarietà favorisce l’opinione corrente che si esprime con la battuta: “mancano i soldi”. Per un insieme di motivazioni storico culturali e sociali ci ritroviamo in difficoltà per la ristrettezza monetaria. E’ opinione diffusa e corrente che “mancano i soldi” e le nostre azioni sono compresse schiacciate e minate nella mancanza di denaro. L’equilibrio sociale rischia di deteriorarsi in una grigio-scura prospettiva di futuro. In questo bisogno si inserisce VAL.AZ.CO.

• Risposta al bisogno
Al superamento delle ristrettezze economiche il progetto VAL.AZ.CO. vuole rispondere valorizzando e contabilizzando l’azione volontaria e sociale. Partendo dall’ articolo 3° della Costituzione Italiana, il quale dice:” È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.

• Beneficiari diretti e Beneficiari indiretti
Sono beneficiari del progetto VAL.AZ.CO. tutte le persone fisiche o giuridiche che, una volta compreso il sistema operativo sociale, aderiscono al Banco dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO. Sono inoltre beneficiari i gestori del progetto che cresceranno proporzionalmente alla partecipazione di cittadini aderenti.

• Obiettivi
Promuovere e supportare praticamente attività a livello di comunità locale, zonale comunale atte a sopperire alla mancanza di denaro/lavoro e al bisogno di valore che deriva dallo scambio di servizi e attività lavorative; in riferimento all’art. 4° della Costituzione Italiana:” La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto. Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società”.

• Il progetto
Elaborare gli aspetti tecnici per sviluppare la creatività e la solidarietà valorizzando e contabilizzando le attività di scambio tra le persone con la tecnologia attuale (attualmente sviluppabile), che ci permette di trasferire in tempo reale il VALore dell’AZione COncordata.
Il progetto si propone di aumentare la disponibilità di valore corrente, valorizzando e contabilizzando l’operato volontario e sociale con una quantificazione numerica in modo da far emergere valore che attualmente non è valorizzato. Il valore di una azione/servizio volontario in quanto non contabilizzato, di fatto non esiste, quindi non c’è e non è circolante.
Il progetto risponde al superamento delle ristrettezze economiche, alla necessità DI MAGGIORI VALORI CIRCOLANTI.
Il Banco dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO ( Acronimo di: VALorizzazione dell’ AZione COncordata), ha lo scopo di incentivare alla partecipazione dei vantaggi della solidarietà tra i cittadini volontari e non. vantaggi che si realizzano attraverso la sovranità del lavoro con scambi di servizi.
Il Progetto del Banco dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO. offre un’ opportunità a tutti di valorizzare gli scambi volontari e le attività lavorative indipendentemente dall’ associazione, community o condizione sociale in cui si ritrovano (pensionati, disoccupati, studenti, lavoratori sottocupati, artigiani , commercianti e professionisti, società di produzione o di servizi, onlus ecc.).
Di fatto contribuisce al progresso materiale e spirituale dell’individuo, favorendo lo scopo di concretizzare al meglio i primi 5 articoli della Costituzione Italiana.
Al progetto VAL.AZ.CO. possono iscriversi tutti i cittadini che abbiano capacità e disposizione al lavoro con attitudine al servizio e alla solidarietà; inoltre possono partecipare entità fisiche e giuridiche già operanti o che intendano offrire la loro capacità professionalmente o volontariamente.
Il progetto VAL.AZ.CO. risponde al bisogno di solidarietà che si esprime in momenti attivi e passivi, in cui la persona si propone per un servizio o ne ha necessità; tutto questo si realizza e si concretizza tra la persona che da e quella che riceve il servizio.
Il Banco dei Cittadini Volontari del VAL.AZ.CO. risponde al bisogno contabilizzando e valorizzando tale servizio in un libero mercato in cui il lavoro, il servizio e lo scambio si realizzano e concretizzano con il meccanismo della VALorizzazione dell’ AZione Concordata:
Ai Cittadini Volontari saranno dati opportuni aggiornamenti: e informazioni dei meccanismi monetari e del fatto che il denaro è creato dal lavoro, dal servizio, e dagli scambi. Verranno inoltre supportati dalla tecnologia attuale per contabilizzare e immagazzinare crediti per il lavoro o servizio prestato e poter scambiare e valorizzare i servizi di cui hanno bisogno.

• Attività, Fasi e tempi
La società attuale ha bisogno di sperimentare un nuovo sistema operativo. Molte regole socio-economiche, sotto le quali operiamo, sono state create secondo una visione del mondo che è fallita nel riconoscere che la terra è un sistema vivente e che ogni forma di vitata ha il suo unico e valoroso posto e proposito di sostenere la rete di vita circostante. Ignorando le condizioni che supportano la salute dei nostri ecosistemi e delle nostre comunità abbiamo inavvertitamente danneggiato noi stessi ed i nostri interessi e messo in pericolo il futuro dei nostri figli. Ci stiamo rendendo conto del fatto che i modi di pensare le strategie ed i sistemi che hanno reso possibile l’era industriale hanno anche alimentato la miriade di crisi: una grande instabilità finanziaria, lo sfaldamento delle comunità, crescenti disparità di ricchezza, guerre per le risorse.
-- Le difficoltà sociali di cui sentiamo l’incombenza e il peso, spingono la creatività a trovare in fretta le adeguate attività che gli aderenti al Banco dei Cittadini Volontari del VALAZCO potranno dettagliatamente definire, incominciando col dare visibilità al PROGETTO VALAZCO con adeguata informazione a persone e gruppi già organizzati in associazioni volontarie o professionali. Tempi e qualità di spinta divulgativa saranno proporzionali alla struttura che parallelamente si va formando, alla stessa stregua di un marketing programmato per un vantaggio aziendale, tantopiù per questo marketing programmato per un benessere diffuso delle persone e dell’ambiente.

• Competenze richieste
La competenza primaria viene individuata nell’attitudine alla solidarietà, capacità di mediazione e in ogni caso al confronto e non alla contrapposizione. Ogni caratteristica professionale è di fatto utile e può dare il proprio apporto con la semplice iscrizione e partecipazione. Le competenze professionali per la gestione sono di preferenza: attitudini alla mediazione, al marketing, alla gestione delle risorse umane; sono altrettanto utili ragionieri, contabili con conoscenze informatiche e programmatori .

      Sostenibilità del progetto

• Risultati attesi e valutazione dell’impatto sociale
Si ipotizza e si programma un costo marketing proporzionale alle persone che si desidera coinvolgere nel progetto che vuol ottenere come risultato una maggior circolazione di valori. Superata la difficoltà iniziale nella presentazione del progetto l’interesse si autogenererà dallo stesso per la maggior comprensione dei suoi meccanismi e dei vantaggi che si vanno quantificando per la disponibilità di valore circolante che il progetto è atto a creare.
-- Con la presentazione del progetto ad un più vasto pubblico e la divulgazione del medesimo ci si attende una quasi automatica autovalutazione all’interno del sociale con un impatto di sicuro interesse.

• Impatto ambientale
La creatività del progetto ci porta a superare modi di pensare che hanno si reso possibile l’era industriale, e un certo benessere; ma hanno anche alimentato le crisi che sono ora sopra di noi: grande instabilità finanziaria, lo sfaldamento delle comunità, scarsa propensione alla solidarietà, crescenti disparita delle ricchezze, guerre per le risorse, contrapposizioni che ci precludono e riducono la disponibilità alla ricerca di soluzioni.
-- L’impatto ambientale non può altro che migliorare in quanto i risultati di serenità sociale favoriti dalla solidarietà e dalla maggior circolazione di valori aiuta a meglio comprendere e rispettare le potenzialità dell’ambiente. I nostri sistemi alimentari, energetici, sanitari, educativi, economici e monetari non possono che migliorare.

• Sostenibilità economica e finanziaria del progetto
Il progetto potrebbe prevedere la copertura di costi, con una quota volontaria o predeterminata al momento dell’adesione e sottoscrizione al database “pagine azzurre”, sia da parte di privati, di attività commerciali e aziendali. Sia associazioni di privati , di categorie professionali e di aziende.
- A Nella prima fase pertanto i costi previsti sono proporzionali al marketing di informazione e l’ampiezza del territorio di partecipazione ipotizzata al progetto.
- B A regime il progetto potrebbe essere cedibile a nuclei che potranno diventare rete del progetto stesso.
.. La sostenibilità economica per la gestione il mantenimento-utilizzo, l’adeguamento e costo di tecnologie telematiche sarà da sottoporre e revisione e aggiornamento con valutazioni da aggiornare.

• Impatti sull’occupazione
Si immagina di generare impiego per la diffusione dei principi ispiratori e aumentare le iscrizioni.
Ulteriore occupazione sarà generata dai gestori delegati alla gestione.
Occupazione indiretta generabile dalla maggior circolazione di valori all’interno delle attività artigianali commerciali aderenti sono lo scopo che il progetto si propone.

•  Potenziale di crescita
L’obiettivo del progetto: l’aumento di valori circolanti riteniamo sia di per se motivo di crescita e di risposta positiva da parte dei cittadini. L’immissione di valori nel mercato degli scambi, valori che prima non erano quantificati , non c’erano, permetteranno una crescita da valutare sicuramente in termini interessanti.

• Capacità di innovazione
Le potenzialità tecnologiche attualmente raggiunte e con i dovuti aggiustamenti e applicazioni specifiche da sviluppare ma che al momento identifichiamo con:
--- Creazione del database per gestire le informazioni degli utenti
--- Creazione del database della banca virtuale con cui gestire tutte le transazioni all'interno della piattaforma
--- Sviluppo della struttura di backend interfacciata con i database creati e messaggistica interna
--- Realizzazione di grafiche ad hoc per il sito
--- Creazione delle interfacce del sito, utilizzando un layout modulare responsive, ottimizzato per la visualizzazione su browser, tablet e smartphone
--- Eventuale creazione di profili social e ottimizzazione per i motori di ricerca.
  Tutto il sistema virtuale che permette di ottenere una quantità di scambi valorizzabili in tempo reale che altrimenti non si sarebbero verificati per mancanza di liquidità corrente e tecnologia. La tecnologia che ci permette la contabilizzazione del valore numerico a partire dal baratto ad un qualsivoglia scambio di tempo cose e competenze senza costi speculativi e imposizioni.

 Ripetibilità
Il pacchetto programma che si va a realizzare per le finalità del progetto, dopo un collaudo in aree -community di ampiezza adeguata, si propone in prospettiva la ripetitività per la diffusione in altre aree e circuiti, con prospettive di partecipazione autonoma in rete. Gli obbiettivi specifici del progetto di realizzare valori in circolazione saranno motore per la diffusione in altri contesti con altri soggetti.

• Rete di partecipazione (partnership e altre forme di partecipazione al progetto da parte di soggetti vari)
Come abbiamo evidenziato nel progetto, lo stesso favorisce la partecipazione di tutti i soggetti, persone fisiche o giuridiche. L’implementazione di aree nuove con partecipazione in autonomia o in partecipazione di rete, non può che apportare risorse per ogni unità aderente al progetto stesso.
L’iniziativa risponde a bisogni di superamento di ristrettezze economiche che tutti i soggetti in forma personale o giuridica in generale sentono necessità. Si osservano in circolazione tentativi di varia natura solidale da parte di gruppi volontari e attività di marketing e merchandising da parte di attività commerciali.
Tappa del programma , realizzare il database “PAGINE AZZURRE” che sarà l’elemento attestante dei soggetti partecipanti alla rete per meglio veicolare le informazioni i contatti e gli scambi che generano i valori.

• Risultati attesi
La piattaforma del progetto è atta in modo dinamico a rispondere alle esigenze di maggiori valori circolanti e raggiunge lo scopo di incrementare creatività e iniziative per un maggior sviluppo sociale.
La qualità dell’informazioni e la certa risposta ai bisogni ai quali il progetto vuol dare risposta possono dare risultati anche in tempi brevi.

Marzo 2014